tradurre in:

Tutto questo è stato, è stato, è stato,
giorni del ciclo consumato.
oh, che una bugia, какая сила
voi, passato, ritorno?

Nell'ora del mattino, pulito e cristallo,
Le pareti del Kremlin Mosca,
l'anima originale Delight
Faccio a restituire la mia terra?

O nella notte di Pasqua, sul Neva,
il vento, nel freddo, nella rottura del ghiaccio -
La vecchia mendicante stampella
Il mio cadavere sollevare un tranquillo?

Ile sulla amata prato
Il fruscio di grigio autunno
I corpo in una nebbia pioggia
Rasklyuet aquilone giovane?

O solo un ora di angoscia senza stelle,
In alcuni quattro pareti,
Con la necessità di ferro
Dormire sulle lenzuola bianche?

E nella nuova vita, a differenza di,
Ho dimenticato il vecchio sogno,
E io ricordo anche dei Dogi,
Come ora ricordo Kalita?

Ma io credo - non passerà senza lasciare traccia
tutto, che ho amato così appassionatamente,
Tutta l'emozione della vita dei poveri,
Tutto questo strano fervore!

agosto 1909

La maggior parte dei versi Leggi Block


Tutte le poesie di Alexander Blok

lascia un commento