tradurre in:

Ero celibe. memorizzare la saggezza,
In chiave segreta telefonato minacciosamente.

Ma tu mi ami.
Si - una sacerdotessa delicata di Azure Day.

vagando occhi, in cunicoli
Ero alla ricerca di - e ho ottenuto una pietra nel sacco
Pesante e nero. nel buio
Ho sistemato i suoi occhi - e vorrei vedere
tutti i fili, tutte le mosse e tutte le lettere.

Ma autorevoli flusso delle tue rose
mi susciterò. E sulle alture,
Dove si risvegliata dal suo sonno invernale,
dove la primavera
Ha vinto il gelo.

La maggior parte dei versi Leggi Block


Tutte le poesie di Alexander Blok

lascia un commento