tradurre in:

Mi permetta di bruciare e l'anima,
vita istantaneo a trionfare
E i sogni solitari
Nella tua gioire immortalità.

siete incomparabile, Si - la dea,
La vostra gioia e il dolore -
Il mio santuario caro,
La mia distanza profetica.

Mi permetta di bruciare l'anima
E sogno fiamma del fuoco,
Pensare sempre prima di me
Le funzioni del tuo celesti.

15 ottobre (?) 1900

La maggior parte dei versi Leggi Block


Tutte le poesie di Alexander Blok

lascia un commento