tradurre in:

Il paese - sotto il peso degli infortuni,
Sotto il giogo di abuso arrogante -
come un angelo, le ali verso il basso,
come una donna, perde la vergogna.

genio popolare silenzioso.
E la voce non consegna,
Incapace di gettare il giogo della pigrizia
Nei campi perso persone.

E solo di un figlio, renegat,
Per tutta la notte a piangere perdutamente madre,
Sì, il nemico manda la sua maledizione padre
(Dopo tutto, i vecchi hanno nulla da perdere!..)

Un figlio - ha cambiato patria!
Egli guzzles vino con il nemico,
E il vento stava rompendo la finestra,
Facendo appello alla coscienza e alla vita…

Non solo tu e Mademoiselle, Varsavia,
La capitale dei superbi polacchi,
Dremati Orava forzata
volgare militare prussiana?

La vita è noiosa bugie sotterranee,
palazzi magnate silenziosi,
Solo Pan-gelo alle estremità
Fieramente rыщet di razdolьi!

Freneticamente volare su di te
La sua testa grigia,
O pieghevole manica
Vzmetutsya tempesta sopra le case,

O di un cavallo nitrire - e squillo stringhe
Rispondere filo del telegrafo,
Ile vzdernet Ban occasione furioso
E ripetere chiaramente ferro

Beats zoccoli congelati
Secondo il ponte deserto…
di nuovo, abbassando la testa,
Mr. Bezmolven, purtroppo ucciso…

e, stranstvuâ la rottura finale,
Spurs sanguinosa sciabola…
vendetta! vendetta! - Così eco sulla città di Varsavia
Squillo in ferro freddo!

Весна 1911 - Novembre 1915

La maggior parte dei versi Leggi Block


Tutte le poesie di Alexander Blok

lascia un commento