tradurre in:

1. Aria per Cantata Yu. SHAPORINA

(Sposa che aspetta lo sposo)

Io vivo in un remoto monastero
in giorni, quando cade fogli.
Esco e trovo sul ponte
E guardo i fiori fiume.

E cerco le nebbie e vapori,
A partire da quello della lontananza nebbiosa
una successione di allungato, come un tempo,
oche, cigni, che žuravli…

Dare ali volontari,
oche, cigni, che žuravli…
fratello, quando le mie chiamate
Tornerà da lontano dato?

Cristo, nere notti e giorni
Continui il mio fidanzato,
si proibisce di frecce del nemico,
salvare da sua spada…

3. XI. 1919

2. CORO Tartari per Cantata

andare secolo…
fiume che scorre…

Il disco terreno, nero, campi vuoti…
feste rumorose…
scoppiettante incendi…

ronzio via, diventa polvere, terra trema…
E il calore degli incendi
In mezzo a coetanei -
E più avanti la chiamata - sulla lotta - una lotta - nemici Razi!

Il clangore di spade, in segale Koney, in un tripudio di Broni
per la battaglia, per spazzato via - all'inseguimento, alla ricerca di, alla ricerca di!

Spade freccia nella nebbia di notte!..
nemico Dobey, caccia, volare, bacino!..
volte, rubi, quando, stretto, hleshti!..

14. XI. 1919

La maggior parte dei versi Leggi Block


Tutte le poesie di Alexander Blok

lascia un commento