tradurre in:

Pryadite, giorni, sua precedente filato,
Non un'anima viva per ricostruire vvek.
no!
Non con me io non polazhu,
se stesso, favorito,
Non ti ricordi di me io sono l'uomo.

Voglio leggere, e il libro cade,
Dolit zevota,
Tanto sonno ...
e fuori
vento lamentoso piange,
Come se avesse percepito
La vicinanza del funerale.

acero rognoso
Il suo nero punta
Gnusavit Hrip #
Nel cielo del passato.
Che cosa è acero?
E 'posta proprio vergognoso -
Sarebbe appendere
O pagare per rottami.

E la prima
Ho bisogno di appendere,
Incrociai le mani dietro la schiena,
per questo, quella canzone
Raucous e febbrile
Ho interferito con il sonno
paese natale.

Non mi piace
canti di gallo
E dico,
Che se sarebbe stato in vigore,
Sarebbe tutti i rubinetti
A poco a poco vыdral,
che
Nochmy non pianto.

Ma ho dimenticato,
Io stesso gallo
la vendetta orale
Prima dell'alba bordo,
patti che violino paterni,
preoccupato cuore
e versi.

strilli bufera di neve,
Come se il cinghiale,
Che ha riunito al macello.
freddo,
nebbia ghiaccio,
non dirlo,
dove la distanza,
Dove Bliz ...

luna, certamente,
I cani hanno mangiato -
la sua lunga
Il cielo non vedrà.
Tirando un filo di stoppa,
con mandrino
Egli sta portando avanti una conversazione la madre.

cat sordi
Egli ascolta il discorso,
Con panchine svesiv
un capitolo importante.
In effetti, alcuni dicono
vicini di casa timorosi,
Come appare
Un gufo nero.

occhi spenti di cera,
E come ho strizzato gli occhi loro,
Vedo vyave
Dalla favolosa pori:
Gatto mi zampa
Esso mostra il valore assoluto,
E la madre - come una strega
Dalle montagne Kiev.

Non lo so, Sono stufo
o malato,
Ma il solo pensiero
vagare a caso.
Nelle orecchie della tomba
bussare pale
Con un singhiozzo di lontana
campana.

stessi morti
In una bara vedo.
sotto alliluynye
lamento Sexton
Ho sempre se stessi morti
Scendo di sotto,
Mettetele
Due di rame Piglet.

Sul denaro,
Con l'occhio morti,
Gravedigger diventa più caldo,
me seppellendo,
Egli è lo stesso ora
Stesso ostakanit Sivukha.

E dire ad alta voce:
«Vote manovella!
Vive in
Molti andarono selvatici ...
Ma non poteva superare in alcun modo
cinque pagine
Di "Capitale", ".

La maggior parte dei versi Leggi Block


Tutte le poesie di Alexander Blok

lascia un commento