tradurre in:

Si intende tutto nella mia vita.
Poi venne la guerra, rovina,
E per molto tempo su di te
No udienza non era, non lo spirito.
E dopo molti anni
La tua voce mi ha allarmato di nuovo.
Tutta la notte ho letto la tua alleanza
E da svenimento vivo.
Voglio che la gente, la folla,
Nella loro mattina di buon passo.
Sono pronto a distruggere in chip
E tutti in ginocchio.

E mi sono imbattuto su per le scale,
Come se io parto per la prima volta
Sulla strada in mezzo alla neve
E il ponte estinto.

ovunque stare in piedi, semaforo, comodità,
bere il tè, fretta di tram.
Nel giro di pochi minuti
Veduta della città irriconoscibili.

Alla rete porta tormenta maglia
Da fittamente cadere fiocchi,
E nel tempo per tenere il passo,
Il tutto sotto-dash Nedopil.

Mi sento per loro per tutti,
Come se Ho visitato nei loro panni,
Io stesso la fusione, neve si scioglie,
io stesso, come la mattina, sopracciglia aggrottate.

Con me sono persone senza nomi,
alberi, дети, casalingo.
Ho tutti sconfitto,
E solo la mia vittoria.

La maggior parte dei versi Leggi Block


Tutte le poesie di Alexander Blok

lascia un commento