eco


Un prato verde, accattivante, ascolto,
Io cammino attraverso le foglie fruscianti.
E il mese vale la pena freddo, non sgoraya,
mezzaluna verde in blu.

Lacy fogliame!
Autunno d'oro!
Io lo chiamo - e risuonava per tre volte
Ho emesso un ronzio
ninfa responsabile, corri- Echo,
Come se in un campo tramonto dorato
Perseguitato dio-bambino
E pieno di risate…

qui, Dio superato, cadute Echo,
E appassionato vorticoso, e dolce la caduta.
E la sua risata in una lunga
la ripetizione del suono
Sotto il cielo innocenti…
E la passione e la morte,
e la morte, e passioni -
rami di nozze
Autunno decorazione e polsi…

C'è - in distesa blu - le mie profezie voce
rimborso, ribaltare tutto il mondo per me!
ma, lampeggiante sulla fascia di una notte di passaggio,
flauto sera languida del giorno
Uskolyznuvshaya ninfa hohochet.

4 ottobre 1905

Vota:
( Nessuna valutazione ancora )
condividi con i tuoi amici:
Alexander Blok
lascia un commento