Votazione (7-8 giugno 1902 g)


primo voto

Mai stato più tristi pensieri.
Gli ultimi anni a cavallo del
Senza meta Ascolto i rumori
scala Docvetayuşçey.

La seconda voce

Ho cullato ansie terrene,
Tutto il resto - a cantare l'inganno.
Nel silenzio delle strade santi
Riposo vasta nebbia.

primo voto

Fare la casa giusta qui?
cavalletta è eterno, erba eterna.
Dove si incontra un uomo ricco e il mendicante,
Dare una mano ciascuno e un nemico.

La seconda voce

Ma le speranze sono perse nella nebbia,
E cantare le mie canzoni via.
Fino alla fine del numerata e misurato
Questi lamenti Febbrile terra.

primo voto

Terra non arrossì accidentale,
L'alba insieme con la luna era.
me, sgoraya segreto,
Azure moglie nuotato.

La seconda voce

Non v'è alcuna conoscenza limite terrena,
Superficie della terra visibile lontano…
Oggi è stato un incontro doloroso,
Domani - nuovo leggero e facile.

7-8 giugno 1902
Shakhmatovo

Vota:
( Nessuna valutazione ancora )
condividi con i tuoi amici:
Alexander Blok
Aggiungi un commento