cuore della notte. Tsepenenye…


cuore della notte. Tsepenenye
Per assonnato stabilite.
Invano sete di ispirazione, -
Non battere un'ala morto.

Intorno il buio profondo. piango,
Ho chiamato i miei sogni di famiglia,
Term canzoni casuali, -
Ma le canzoni sono pallida e malaticcia.

oh, questi momenti gravi
capisco, Prometto la vita,
Che i battito d'ali del futuro -
dolore, - non devono provocare canzoni.

20 agosto 1899

Vota:
( Nessuna valutazione ancora )
condividi con i tuoi amici:
Alexander Blok
Aggiungi un commento