Perché io cammino riflessivo…


Perchè lo faccio tutti tristi
E giorno dopo giorno doloroso?..
romanticismo

Perché io cammino riflessivo,
Perché di notte in silenzio
Febbrilmente castigo non si sveglierà,
Perché non sto piangendo nel sonno?..
Solitaria strada tranquilla,
Ma infinitamente più miglia
A volte carezza fugace,
Un pensiero fugace della sua…
Tutto questo ora sarebbe ricordato,
giorni solitari per decorare,
Infinite darà
E direi su Cute, predire il futuro…
Perché sono riflessivo e…
Perché le mie canzoni sono malati…
risposta, rispondimi, perché
Questi sogni sempre malinconici?..

19 agosto 1899

Vota:
( Nessuna valutazione ancora )
condividi con i tuoi amici:
Alexander Blok
Aggiungi un commento