Per nuove tempeste, per il nuovo fulmine…


Per nuove tempeste, per il nuovo fulmine
Divulgato nella lussureggiante bellezza
tutto non corrisposto, tutti zitti
In una purezza inspiegabile.

Ma un soffio di nuova tempesta
Decorare la speranza modo noioso,
Che in questo caos tuono
Posso guardare negli occhi.

14 aprile 1900

Vota:
( Nessuna valutazione ancora )
condividi con i tuoi amici:
Alexander Blok
Aggiungi un commento