Ho messo il mio orecchio a terra…


Ho messo il mio orecchio a terra.
Piango di farina non rompere.
Sei l'anima gemito troppo rauca
Tomish immortale nella nebbia!
ehi, Alzati, e prendere il sole e bruciare!
ehi, sollevare il suo martello fidato,
Per vivere un fulmine spaccatura
Era buio, dove non riesco a vedere alcun DIG!
stai giocando, talpa sotterranea!
Riesco a sentire il disco, voce roca…
non medley. ricordare: orecchio deboli
Sotto le cadute ax…
come grano, il male sciame terra
E venendo alla luce. sapere:
La loro vittoria casuale
Roitsâ crepuscolo grobovoj.
accarezzare, gamba, tai tu nuova,
Primavera si svolgerà - su questo novyu,
Vspoennaya sangue tua,
Coppia nuovo amore.

3 июня 1907

Vota:
( 1 valutazione, media 5 a partire dal 5 )
condividi con i tuoi amici:
Alexander Blok
Aggiungi un commento