Lasciami il mio Given…


Lasciami il mio Given.
immancabile gennaio. gennaio innocenti.
Ma scura come spiaggia deserta,
Una passeggiata nei mare navi.

A volte navigare vicino al bancone,
E acceso il sogno;
e, sulla distesa infinita
L'anima di una meravigliosa occupato.

Ma la distanza è deserto e silenzioso -
E io sono sempre lo stesso - al timone,
E io canto, ancora ordinatamente,
nave sogno Native.

Quindi lasciare navigherà la tempesta
straniero, non è il tuo destino:
Ancora e ancora nel silenzio azzurro
Io piango per te.

agosto 1905

Vota:
( 1 valutazione, media 5 a partire dal 5 )
condividi con i tuoi amici:
Alexander Blok
Aggiungi un commento