Pietro


evg. Ivanov

dorme, fino al tramonto blush.
E armatura rozoveyut assonnato.
E con un fischio attraverso la nebbia
guardando Snake, zoccoli compressa.

Andrà pm sordi,
Serpenti rasklubitsya sopra le case.
Nella sua mano tesa Peter
Zaplyashet torcia fiamma.

Lanterne illuminano il filo,
Lampeggia finestre e marciapiedi.
Nelle zone sfarfallio dim
righe tirato coppie.

Mantelli di schermatura nebbia,
Sink sguardo sguardo seducente.
Lasciate che l'innocenza di angolo
Strascicata chiede pietà!

ci, sulla roccia, re allegra
Girò il turibolo male,
E fumi indumento città
seducente vestito Lanterna!

Eseguire tutto su chiamata! caccia!
All'incrocio della luna!
Tutta la città è piena di voci
Male - forte, femmina - Strings!

Egli si prenderà cura della propria città,
e, Saale prima Lucifer,
Nella sua mano tesa spada Flash
Si abbassa sulla capitale.

22 febbraio 1904

Vota:
( Nessuna valutazione ancora )
Condividere con gli amici:
Alexander Blok
lascia un commento