voi, come eco di un canto dimenticato…


voi, come eco di un canto dimenticato
Nel mio destino nero e selvaggio.
oh, Carmen, Sono triste e meraviglioso,
Che ho fatto un sogno su di te.

brivido di primavera, e flutter, e dal fruscio,
Wakeless sogni selvaggi,
E il vostro fascino selvaggio -
Come la chitarra, come la molla tamburo!

E voi testato in pensieri e sogni,
Come regina delle volte beati,
Con una testa, annegando in rose,
Immerso in un sogno da favola.

sonno, zmeeyu con il club capricciosa,
Dormire nella droga e vedere in un sogno
Dahl mare ea terra felice,
E il sogno, inaccessibile per me.

Vedere giorno bezzakatny e bruciore
e l'amore, caro il suo bordo,
blu, blu, melodioso, melodioso,
Fisso-benedetto, come un paradiso.

Nel paradiso di calma verso il basso ed è morto,
Solo rami Kusche tessuta
Coraggioso la tua voce, basso e strano,
Glorifica tempesta Roma passioni.

28 marzo 1914

voto:
( Nessuna valutazione ancora )
Condividi con i tuoi amici:
Alexander Blok
lascia un commento