Il tuo volto è così familiare per me…


Il tuo volto è così familiare per me,
Come se stai vivendo con me.
visitare, in strada e in casa
Vedo il tuo profilo sottile.
I suoi passi suonano per me,
Dove posso andare in, ci sei.
Non leggera ft piede
Per me, camminando di notte?
Non sei l'unica arma a scivolare passato,
Non appena la porta a guardare in,
Poluvozdushna e invisibile,
Simile sogno vidennomu?
Penso spesso, Non è vero
tra il sagrato, l'aia,
sat, silenziosamente, sulla tomba
Nella sua sciarpa di cotone?
Stavo venendo - sei seduto,
Sono andato - è stato spostato,
Sono andato giù al fiume e cantavo…
Sulla vostra voce campana
Ha risposto Bells sera…
E io piangevo, e timidamente atteso…
Ma a carillon sera
La tua voce dolce si spense…
Un altro momento - nessuna risposta,
Sciarpa balenò il fiume…
Ma so che purtroppo, da qualche parte
Ci vediamo a voi.

1 августа 1908

Vota:
( Nessuna valutazione ancora )
condividi con i tuoi amici:
Alexander Blok
lascia un commento