Quando il divertimento luce gialla…


Quando il divertimento luce gialla,
Per tutta la notte le mura di cerchio compressa,
I ranghi di dvoilis danzanti,
E sembrava inesorabile amico.

seni Desire sollevato,
Riflettevo sulle facce del calore.
Stavo camminando con il sogno di un miracolo,
Tormentato dalla lussuria sconosciuto…

Sembrava, ci, per haze polveri,
Nel nascondiglio folla, qualcuno ha vissuto,
E gli occhi del paese dovrebbe,
E la voce ha cantato e parlato…

settembre 1902

Vota:
( Nessuna valutazione ancora )
condividi con i tuoi amici:
Alexander Blok
Aggiungi un commento