Tutto l'inverno abbiamo pianto, povero…


Tutto l'inverno abbiamo pianto, povero.
Vesna ha aperto le porte.
Abbiamo lasciato - triste, pallido,
Cuore - dolore e la perdita.

E siamo andati a incontrare nostalgia,
Pieno di dissonanti presentimento.
E c'era un soffio di noi
getti molla agitato.

In una raffica di vento volatili -
Sogno il ricordo
qualcosa di vago, di bruciato:
Non questo soffio di primavera.

febbraio 1902

Vota:
( Nessuna valutazione ancora )
condividi con i tuoi amici:
Alexander Blok
Aggiungi un commento