maggio – Vladimir Majakovskij


vecchio
1-oh maggio.
Sneaked
segretamente
per le ultime case I.
Strizzai gli occhi:
dove il gendarme,
dov'è il cosacco?
lavoro
in un berretto,
nella mano -
penna.
Convergente -
e inoltre,
borbottando la password.
Dietro Sokolniki,
ladri,
una banda,
in agguato
maggior parte
prato sordo.
Fretta
affidabile
in guardia.
Spazzato via
presto
discorso tranquillo.
Рванув
a causa del seno
bandiera rossa,
andato
e una manciata
camicette dietro di noi.
Crunched
cespuglio
sotto il piede del cavallo.
- In prigione!
Sotto la dama!
Attraverso il fischio delle noci! -
Ma noi
senza speranza
non bruciava il desiderio,
lo sapevamo -
per noi
mondo della fabbrica.
Lo sapevamo -
presse
questo minuto
lavoratori,
mendicanti
il mondo intero.
E sapeva
portabandiera,
asse sotto il blocco,
che il suo sangue è
maggior parte
semina più sicura.
Verrà -
chi è venuto non conta per nome -
milioni
rosso
gli stendardi si alzeranno!
E vieni fuori
in attacco
secoli ed epoche
innumerevoli poteri
SS SS Er.

Vota:
( Nessuna valutazione ancora )
condividi con i tuoi amici:
Alexander Blok