Scarafaggio – Korney Chukovsky


pARTE PRIMA

Gli orsi cavalcavano
In bici.

E dietro di loro il gatto
Indietro.

E dietro di lui ci sono le zanzare
In mongolfiera.

E dietro di loro ci sono i tumori
Su un cane zoppo.

Lupi su una cavalla.
Leoni in macchina.

Coniglietti
Nel tram.

Un rospo su una scopa ... Cavalcano e ridono,
Pan di zenzero.

Improvvisamente dalla porta
Gigante spaventoso,
Rosso e baffuto
Ta-ra-kan!
Scarafaggi, Scarafaggi, Scarafaggio!

Ringhia, e urla,
E muove i baffi:
"Hai indovinato, non affrettarti,
Ti ingoierò in men che non si dica!
Ingoiare, ingoiare, Non perdonerò ".

Le bestie tremavano,
Svenuto.

Lupi dalla paura
Si sono mangiati l'un l'altro.

Povero coccodrillo
Il rospo deglutì.

E l'elefante, tutto tremante,
Quindi si è seduta su un riccio.

Solo granchi prepotenti
Non ha paura del combattimento:
Anche se si muovono all'indietro,
Ma muovono i baffi
E grida ai grandi baffi:

“Non urlare né ringhiare,
Siamo barbi noi stessi,
Possiamo farlo da soli
Muovi i baffi!»
E sono tornati ancora più indietro.

E ha detto all'ippopotamo
Coccodrilli e balene:

"Chi non ha paura del cattivo
E combatti il ​​mostro,
Quell'eroe sono io
Darò due rane
E ti darò un cono di abete rosso!»

“Non abbiamo paura di lui,
Il tuo gigante:
Siamo denti,
Siamo zanne,
Lo zoccoliamo!»

E una folla allegra
Le bestie si precipitarono in battaglia.

ma, vedendo un barbo
(Ah ah ah!),
Le bestie hanno dato una serie di vittorie
(Ah ah ah!).

Attraverso le foreste, sparsi per i campi:
Baffi scarafaggio spaventati.

E l'ippopotamo pianse:
"Che peccato, che peccato!
ehi, tori e rinoceronti,
Esci dalla tana
E il nemico
Sulle corna
Alzare!»

Ma tori e rinoceronti
Risposta dalla tana:
“Saremmo il nemico
Sulle corna lo farei.
Solo la pelle è la strada,
E anche le corna
non economico ",

E siediti e trema
Sotto i cespugli,
Si nascondono dietro la palude
Dossi.

Coccodrilli nelle ortiche
Ucciso,
E nel fosso gli elefanti
Sepolto.

Solo sentito,
Come battono i denti,
Visibile solo,
Come tremano le orecchie.

E le focose scimmie
Raccolse le valigie
E piuttosto da tutte le gambe
Nautek. E lo squalo Dodged,
Ha appena agitato la coda.

E dietro di lei c'è una seppia -
Quindi torna indietro,
E così rotola.

Seconda parte

Così è diventato lo scarafaggio
il vincitore,
E le foreste e i campi dominano.
Gli animali obbedivano ai baffi.
(Per farlo fallire,
accidenti!)
E cammina tra di loro,
Colpi di pancia dorati:
"Portami, bestie,
i tuoi bambini,
Li ho per cena oggi
mangiare!»

Povero, povere bestie!
Ululando, piangere, ruggito!
In ogni tana
E in ogni grotta
Il ghiottone malvagio ha giurato.

E che tipo di madre
Accetta di dare
Tuo caro bambino -
orsacchiotto di peluche, lupo, elefante,-
A uno spaventapasseri insoddisfatto
Povero bambino
torturato!

Loro piangono, sono uccisi,
Con i bambini per sempre
dire addio.

Ma un giorno al mattino
Canguro Priskakala,
Ha visto i baffi,
Urlò di fretta:
"Questo è un gigante?
(Hahaha!)
È solo uno scarafaggio!
(Hahaha!)

Scarafaggi, scarafaggio,
scarafaggio,
Piedi liquidi
kozyavochka-bukashechka.
E non ti vergogni?
Non farti del male?
Hai i denti,
Hai le zanne,
E la piccola cosa
Inchinò,
E la capra
Hanno obbedito!»

Ippopotami spaventati,
Sussurrarono: "Che cosa siete, voi!
Vai fuori di qui!
Non importa quanto siamo cattivi!»

Solo all'improvviso da dietro un cespuglio,
A causa della foresta blu,
Da campi lontani
Sparrow arriva.
Salta, sì, salta
È troppo marcio,
Chiki-riki-chik-chirik!

Ha preso e beccato lo scarafaggio,
Non esiste un gigante.
Il gigante ha ottenuto la divisione,
E non gli erano rimasti baffi.

Funziona, to-to work
L'intera famiglia di animali,
Glorificare, congratularmi
Swift Sparrow!

Gli asini cantano la sua gloria dalle note,
Le capre spazzano la strada con la barba,
Rams, arieti
Suona la batteria! Gufi di tromba
Stanno strombazzando!

Torri con torre di guardia
urlo!
I pipistrelli
Sul tetto
Sventolando i fazzoletti
E ballano.

E gli elefanti ostentavano
Danza così coraggiosamente,
Che luna rosea
Tremava nel cielo
E il povero elefante
Caduto a capofitto.

Poi c'era preoccupazione -
Tuffati nella palude dietro la luna
E inchioda al cielo con i chiodi!

Vota:
( Nessuna valutazione ancora )
condividi con i tuoi amici:
Alexander Blok